07-10-2018
Tappo in sughero istruzioni per l`uso - Leggende da sfatare, novità e alternative, con Carlos Veloso Dos Santos.
Pubblicato da Francesco Saverio Russo.
Ormai è passato più di un anno dal mio viaggio in Portogallo alla scoperta delle sugherete e del loro prodotto più pregiato: il tappo in sughero. In un periodo in cui il mondo del vino è particolarmente incline alle diatribe tese a dividere piuttosto che a fare chiarezza ho voluto incontrare la persona che negli ultimi anni ha saputo darmi le risposte più equilibrate e meno "autoreferenziali" riguardo le chiusure da vino: Carlos Veloso Dos Santos. Per chi non lo sapesse, Carlos è l`amministratore delegato di Amorim Cork Italia, filiale italiana dell`azienda leader mondiale nella produzione di tappi in sughero di proprietà dell`omonima famiglia dal 1870. Se l`anno scorso ho avuto modo di condividere con voi il mio viaggio attraverso le sugherete durante il periodo della decortica, nonché la mia visita presso gli stabilimenti produttivi di Amorim, quest`anno ho voluto "stappare" argomenti più tecnici, cercando di sfatare leggende metropolitane e aprendo le porte a nuove considerazioni riguardo ogni tipologia di chiusura, concludendo con una richiesta particolare che - che ci crediate o no - non credevo Carlos e la realtà che rappresenta avrebbero accolto così di buon grado. Approfondisci su: