L`attività professionale di Consulenze Agrarie inizia nel 1979, quando il fondatore dell`azienda, Chicco Curreli, subito dopo il diploma all`Agrario Duca degli Abruzzi di Cagliari, avvia lo studio di consulenze e servizi specialistici per l`agricoltura. L`attività si rivolge alle imprese del primario, dell`agroindustria e dell`ambiente operanti nell`intero territorio della Sardegna. Nel 1984 viene inaugurato lo Studio Progettazioni Agrarie a cui, nove anni più tardi, si affianca la società di servizi Agriconsult.

Mentre lo Studio opera principalmente nel campo delle progettazioni agrarie, dei miglioramenti fondiari, dell`estimo e della topografia, Agriconsult si specializza in economia e contabilità agraria, ricerche di mercato, finanziamenti per l`agricoltura, per la zootecnia e per l`agroindustria.

Nell`anno 2000, lo Studio e l`Agriconsult si fondono in un`unica struttura, l`attuale Consulenze Agrarie, che accorpa tutte le competenze dei precedenti organismi e interviene su tutto il territorio dell`Isola, erogando servizi e prestazioni alle imprese e agli organismi pubblici.

Le linee di intervento riguardano i progetti di sviluppo in campo agrario, agroindustriale e ambientale, la valutazione tecnica ed economica delle attività agricole, l`assistenza tecnica e la formazione nei settori agricolo, agroindustriale e ambientale, la rilevazione, l`elaborazione e il controllo dei dati agricoli, le valutazioni ambientali e territoriali.

Per svolgere la propria attività, Consulenze Agrarie si avvale di uno staff tecnico multidisciplinare, composto da specialistici qualificati nelle materie agrarie, esperti di economia, di industrie agrarie, di topografia, cartografia, ingegneria ambientale, forestazione e architettura rurale.